La Bandiera


Le Cinque Giornate e la consegna del Primo Tricolore

La Bandiera

Le cinque giornate di Milano sono state uno dei maggiori episodi della storia risorgimentale italiana del XIX secolo.
Quasi contemporaneamente ai moti popolari del 1848 che si sollevarono nel Regno Lombardo-Veneto, la città di Milano insorgeva, il 18 marzo di quell'anno, contro le truppe dell’impero Austriaco comandate dal Generale Josef Radetzky, vera espressione della severa mentalità militare austriaca.
Si formarono un Governo provvisorio di Milano presieduto dal podestà, Gabrio Casati, e un Consiglio di guerra, di cui era anima Carlo Cattaneo. L’Imperial Regio Collegio dei Cadetti, l’alloa Scuola Militare Teulié, fu adibita dal governo provvisorio a Scuola d’Artiglieria e Genio.
La resistenza fu organizzata con intelligenza e decisione; eroici furono i fanciulli dell'orfanotrofio, che si offrirono come portaordini per collegare i vari punti della città col consiglio di guerra.

Consegna della Bandiera

Radetzky vista la difficoltà di resistere nel centro della città, l´assediò con le forze di cui disponeva, ma timoroso d´essere attaccato alle spalle dall'esercito piemontese e dai contadini provenienti dalla campagna, preferì ritirarsi. Il 22 marzo tuttavia l’ordine in città venne ristabilito e il ritorno degli Austriaci non coincise con la riapertura della Scuola, per via della complicità dei collegiali milanesi con i rivoltosi del ’48. La Scuola così fu punita con la destinazione del fabbricato ad Ospedale Militare.
In Piazza Cinque Giornate si svolge così tradizionalmente ogni 18 marzo, alla presenza di autorità civili e militari, di una Compagnia Allievi schierata in armi e della Batteria Tamburi della Scuola Militare “Teuliè”, la cerimonia di commemorazione delle Cinque giornate di Milano.
In tale occasione il Sindaco, o in sua vece il Vice Sindaco della città, consegna la bandiera del Primo Tricolore, che sventolò sulla guglia più alta del Duomo durante le Cinque giornate, alla Scuola Militare “TEULIÉ”.
Come ormai da tradizione, la Scuola Militare “TEULIÈ” conserva la bandiera durante il periodo di ricorrenza delle cinque giornate (18-22 marzo) e la riconsegna ufficialmente al Comune di Milano in occasione del giuramento degli Allievi del primo anno di Corso.